Cilindri -elettrici

Tutto sulla Serie ECR (similare Standard ISO 6432)

Precisione

Tutti gli attuatori elettrici della serie ECR di Eurosei, sia in versione con motorizzazione in linea che rinviata, con tipologia costruttiva simile ad ISO 6432, montano di serie viti di tipo trapezoidale consentendo precisione di passo e ripetibilità sufficienti alla grande maggioranza delle applicazioni ove non vi sia la specifica necessità di alte precisioni, alte velocità e alto numero di cicli giornalieri specifici di cilindri elettrici con vite a ricircolo di sfere.

Le serie ECR è stata creata per offrire un prodotto mirato a risolvere i problemi dei sistemi di cambio formato nelle macchine automatiche ed in tutte quelle applicazioni ove sia richiesta una programmabilità di corse o posizioni con prestazioni limitate dal punto di vista dei carichi e delle velocità, offrendo comunque un sistema che, a parità di qualità e affidabilità delle serie precedenti, ha un costo inferiore consentendone l'uso anche in applicazioni considerate "povere".

Manutenzione

Gli attuatori elettrici Serie ECR di Eurosei, grazie al particolare tipo di protezione, alla prelubrificazione in fase di assemblaggio, al tipo di chiocciola usata (materiale plastico High Tech) ed al particolare montaggio del banco cuscinetti, non necessitano di manutenzione ordinaria e, in caso di manutenzione straordinaria, permettono lo smontaggio ed il rimontaggio dell'attuatore in modo semplice e sicuro con tempi di fermo macchina assolutamente ridotti. Si raccomanda comunque una prima verifica visiva con pulizia e reingrassaggio del sistema vite-chiocciola dopo circa 1000 ore di funzionamento, a seguito della prima ispezione ed in funzione dello stato del grasso interno, l'utilizzatore potrà regolarsi in maniera autonoma circa i futuri interventi di manutenzione ordinaria.

Normative

Gli attuatori elettrici serie ECR di Eurosei debbono essere considerati come parti di macchine e pertanto, in fase di installazione, vanno tenute presenti le norme vigenti in merito, in particolare la "Normativa Comunitaria Macchine" CEE 89/392 e correlate.

Per la fornitura del sistema completo di motore, contattare l'U.T. Nel caso di motori forniti dal cliente, allegare alla richiesta un disegno con le dimensioni del motore, in particolare, prima della scelta, fare attenzione al diametro dell'albero e chiedere verifica di compatibilità al nostro U.T. Per la fornitura degli accessori per il fissaggio fare riferimento agli accessori per cilindri pneumatici ISO 15552 o richiedere apposito catalogo. Nella serie ECR non è possibile montare il Kit interno per l'antirotazione dello stelo.

Raccomandiamo di prestare molta attenzione a come questi prodotti vengono applicati, preso atto dei notevoli valori di resistenza ai carichi statici e dinamici, gli attuatori elettrici sono comunque dei sistemi con vite a ricircolo di sfere e chiocciole che, per caratteristiche intrinseche non consentono contraccolpi assiali oltre i limiti consentiti pena il danneggiamento permanente del sistema.

Cilindro _ecr _sezione

 

Documentazione tecnica

Per poter visualizzare la documentazione allegata a questo articolo devi essere autenticato. Accedi subito!

Login

Log-in Avrai accesso diretto ai nostri documenti tecnici e commerciali.

Password dimenticata?

Soluzione rapida

Inviaci i dati della tua applicazione, riceverai sulbito la tua soluzione ideale!

compila il modulo